True Power Yoga

Il power yoga è una tipologia di yoga adattata al mondo del fitness. Lo yoga tradizionale, infatti, si basa su movimenti estremamente lenti e calibrati, accompagnati da esercizi di riflessione e spiritualità che non a tutti possono piacere.

Molti di noi cercano nell’attività fisica non un momento di introspezione ma uno sfogo dagli stress quotidiani. Se appartenete a questa categoria di persone, il power yoga potrebbe fare al caso vostro: come dice lo stesso termine è uno yoga potenziato, più dinamico, basato sulla realizzazione di coreografie con l’ausilio di movimenti tipici dello yoga.

I benefici sono molteplici: miglior percezione del proprio corpo, maggior equilibrio e armonia, tonificazione muscolare, riattivazione circolatoria. Inoltre aumenta la capacità di ascolto di sè e la concentrazione, favorendo anche la respirazione diaframmatica.

Di varianti dello yoga ne sorgono ad ogni passo, più o meno fedeli allo spirito originario della disciplina, più o meno contaminate da altre filosofie, stili di vita tipicamente occidentali, persino furbe mosse per rendere più appetibili, magari cambiando solo il nome, cose già trite.

Tra le varianti c’è anche il true power yoga, che aggiunge alla tradizionale pratica dello yoga piuttosto statica un certo dinamismo nell’esecuzione degli esercizi: il passaggio da una posizione all’altra diventa un unico, fluido movimento, senza periodi di stasi tra l’una e l’altra.

Il vantaggio è un tipo di allenamento che non trascura l’aspetto cardiovascolare ma mantiene costanti l’attenzione a respirazione, equilibrio, consapevolezza corporea, forza e resistenza. Nonché concentrazione: lo yoga non rinuncia, in nessuna forma, a mantenere strettamente connessi corpo e mente.

 

Fonti: www.benessereblog.it