Dormire è la migliore meditazione

 

Luci lampeggianti, rumori di fondo, preoccupazioni – la vita moderna ci porta sempre alla ricerca del sonno perfetto.

Bisogna cercare di creare una routine di buone abitudini almeno 1 ora prima del sonno.

Ecco alcuni consigli:

Dapprima è importante prendere una doccia calda, rilassarsi con alcuni infusi o tisane e cercare di allontanarsi da computer, Tv e cellulari in modo da rilassare la mente e predisporsi al sonno.
Cerchiamo inoltre di toglierci tutti i pensieri e le preoccupazioni. Provare a scriverle su un notes, questo aiuta a liberare la mente.

Per riposare bene è importante anche cenare con cibi giusti, leggeri e ricchi di sostanze rilassanti come il triptofano. Quest’ultimo è un aminoacido che stimola la produzione di due ormoni che facilitano il sonno: la serotonina e la melatonina.

Ecco alcuni cibi che aiutano a prendere sonno:

  • Latte e latticini: il latte diminuisce l’acidità gastrica favorendo il sonno.
  • Lattuga e ortaggi: la lattuga contiene lattucario, una sostanza sedativa. E alcuni ortaggi sono rilassanti: la cipolla, l’aglio, la zucca,i cavoli e le rape.
  • Riso e altri cereali: gli zuccheri complessi contenuti nel riso e in altri cereali facilitano la conversione del triptofano in serotonina.
  • Frutta zuccherina: le banane contengono triptofano. Gli zuccheri delle mele e di altri frutti, ad esempio, facilitano la produzione di serotonina.

Buon sonno !