Allenarsi con il tapis roulant

Molte persone si iscrivono in palestra con l’idea di tonificare e ridurre il grasso delle zone ribelli comuni alle donne e agli uomini. Non tutti si sentono pronti ad un allenamento in palestra a usare pesi o altre macchine isotoniche. Ecco perché molto spesso la gente utilizza la zona cardio dei tapis roulant per correre bruciare calorie contemporaneamente.

Il tapis roulant è un ottimo attrezzo di allenamento che permette di programmare attività cardio di routine, di preparazione a gare, dimagrante, ecc.

tapis2

I tapis roulant di oggi offrono varie possibilità di distrazione grazie alla radio, tv, games e accessi ad internet che ti accompagnano durante la corsa. Dobbiamo precisare che per ottenere risultati con il tapis roulant bisogna cercare di mantenere almeno 3 sessioni a settimana di circa 45 min cadauna in modo che l’organismo si abituai a bruciare la massa grassa. Comunque è’molto importante cercare di mantenere un impegno costante e monitorare i propri progressi. L’uso eventuale di un cardio frequenzimetro può aiutarc molto a controllare i progressi e renderti autonomo nel programma di allenamento.

Un buon utilizzo del tapis roulant prevede almeno 5 minuti di walking con o senza pendenza per poi iniziare la vera corsa con una velocità giusta per mantenere il battito cardiaco costante che deve essere almeno del 75% della tua frequenza cardiaca massima (che si calcola 220- la tua età). Bisogna mantenere il ritmo di corsa per almeno 30 minuti per poi rallentare e proseguire con un walking per altri 10 minuti.

E’ importante adoperare sempre scarpe da corsa adatte per evitare dolori alle articolazioni e ai muscoli della gamba. Generalmente, il tapis roulant non è consigliato quando vi sono gravi problemi articolari alle caviglie, ginocchia, schiena, cervicali oppure problemi cronici muscolari.

Buon allenamento !